Home / Bomboniere Matrimonio

Bomboniere Matrimonio

Il matrimonio è un’istituzione civile che non conosce ribassi, visto e considerato l’enorme paniere di tradizioni alle sue spalle che si abbina ad una certa propensione al rinnovamento in grado di accontentare qualsiasi tipo di esigenza. Per  tanti è “il giorno più bello della vita”; ma per molti è anche una lunga carrellata di scelte e valutazioni affinché tutto fili liscio come l’olio, da effettuare sotto la pressione di numerose scadenze e cercando di assecondare le richieste più disparate formulate da amici e parenti. Appare evidente, quindi, che anche una semplice idea, relativa, ad esempio, a come debbano essere fatte le bomboniere, può trasformarsi in un tremendo banco di prova per le proprie sinapsi.

bomboniere per il matrimonioBomboniere per tutti i gusti: ad ogni matrimonio il suo omaggio speciale

Tuttavia, gli sposini, o chi per loro, possono letteralmente sbizzarrirsi in termini di bomboniere, poiché per la maggior parte rappresenta un piccolo pensiero che i futuri coniugi vogliono fare a chi ha sostenuto (in tutti i sensi) la loro scelta, ergo deve seguire esclusivamente i loro gusti. La natura trasversale e polifunzionale delle bomboniere permette di optare per qualsiasi abbinamento, anche quello più originale. Negli ultimi tempi, infatti, si stanno facendo largo le bomboniere vegane, incentrate su un concetto condivisibile e ampiamente rispettoso dell’ambiente circostante; oppure quelle di genere alimentare, composte da ceste di biscotti, marmellate e molto altro ancora. Ovviamente, non vanno escluse le varianti classiche, con bomboniere in ceramica o dalla elaborazione molto particolareggiata. Ad ogni modo, come già accennato in precedenza, la scelta in questione appare davvero sterminata e per nulla banale.

Il galateo della bomboniera: quando consegnarla

La bomboniera è un omaggio da offrire ai propri invitati una volta conclusasi la cerimonia di nozze. Ci sono alcune regole da rispettare per avere l’omaggio perfetto da offrire. Innanzitutto è giusto ricordare che la bomboniera non va mai consegnata prima di ricevere il regalo ma si può anche aspettare dopo la luna di miele per portarla a chi non ha potuto partecipare alla cerimonia.

bomboniere bellissimeLa storia della bomboniera: le sue origini francesi

La parola bomboniera ha origini francesi ed in lingua francese si chiama “bombonnière”. Se, tuttavia il termine è di origine francese, è molto più antica la tradizione di offrire agli invitati alle nozze un piccolo omaggio. Nel XV secolo, infatti, già ci si scambiava dei doni nelle famiglie dei due sposi, con delle piccole scatole portagioielli riempite da confetti bianchi. Fu poi durante il regno del Re Sole, in Francia, che l’abitudine si allargò a tutti gli invitati. Pare che il re, infatti, facesse forgiare una ad una le scatolette in omaggio da dare ai suoi invitati durante le feste importanti. Solo nel XVIII secolo, però, la bomboniera divenne quasi simbolo del matrimonio in Italia dove, per ogni festa nuziale, non potevano mai mancare delle bomboniere ricercate e preziose, in ceramica, in porcellana e anche nel sempre tanto apprezzato vetro di murano. Oggi tra le bomboniere più apprezzate per il matrimonio si usa molto l’argento, materiale nobile e di gran valore che ben si sposa con lo stile candido delle nozze.