Home / Musica Matrimonio / Musica matrimonio, ecco alcune idee per sceglierla

Musica matrimonio, ecco alcune idee per sceglierla

Personalizzare la musica del matrimonio è uno dei modi per rendere la vostra cerimonia unica. Mentre alcuni officianti richiedono di attenersi alle tradizioni, altri sono felici di collaborare con voi nel personalizzare la vostra cerimonia.

La musica è una delle componenti più importanti della vostra cerimonia, perché crea l’atmosfera giusta per celebrare il giorno più importante della vostra vita.

In generale, la musica per un matrimonio in chiesa richiede almeno cinque pezzi principali per coprire l’intera cerimonia. Avrete bisogno, come minimo, della musica mentre arrivano e si accomodano gli ospiti, l’ingresso della sposa, la processione, la comunione e infine la musica per l’uscita degli sposi.

Se invece state celebrando una cerimonia non religiosa, le opzioni circa la musica del matrimonio sono più libere. È possibile, infatti, aggiungere tocchi personali attraverso le selezioni musicali per creare un matrimonio indimenticabile.

Se invece state celebrando una cerimonia religiosa in un luogo di culto, assicurarsi di controllare le selezioni musicali con il vostro officiante; alcune chiese non consentono determinate musiche e offrono opzioni limitate tra le quali scegliere. Si consiglia inoltre di adattare le proprie scelte musicali verso scelte più religiosi, se ci si sposano in una chiesa o altro ambiente religioso.

E’ importante inoltre considerare anche il modo in cui il suono si potrà ascoltare nel luogo scelto per celebrare le nozze. I brani vocali possono essere più difficili da ascoltare in una cornice naturale, mentre alcuni strumenti musicali possono risuonare molto bene in ambienti grandi al chiuso.

Ci sono infine alcune cose da tenere a mente nella scelta della musica per il matrimonio. Cercate di mantenere la musica nel rispetto dello stile e della formalità del matrimonio. Anche se un matrimonio in chiesa non impone che tutta la musica debba essere religiosa, si deve essere rispettosi del luogo in cui l’evento avrà luogo.

Verificate con l’officiante o con il responsabile del luogo in cui avverrà la cerimonia se sia necessario lavorare con una persona che si occupa già per loro della musica oppure se è possibile ingaggiare un particolare musicista o cantante. In questo secondo caso dovrete scegliete lo strumento principale che si occuperà di riprodurre la musica del vostro matrimonio per l’intera cerimonia (es. un quartetto, oppure ancora si potrebbe ingaggiare un cantante e un violinista, ecc).

Infine, non dimenticate di citare i titoli delle canzoni e la musica che sarà riprodotta nella cerimonia, sul vostro programma di nozze.

Informazioni Annalisa Martini

Preparare un matrimonio è un atto d'amore ed è con lo stesso amore che curo e seleziono accuratamente tutto quanto è necessario ad un evento memorabile. Con grande passione ed esperienza, guido gli sposi verso l'inizio di una nuova vita, perché è sempre nei dettagli che si intravede la grandezza.

Potrebbe interessarti anche

Quando la musica al matrimonio mette in disaccordo

Quando si pensa a organizzare un matrimonio si è sempre un po’ sotto stress, anche ...