Home / Organizzare Matrimonio / Organizzare un matrimonio inusuale, e perché no?

Organizzare un matrimonio inusuale, e perché no?

Con l’arrivo della bella stagione, soprattutto nel mese di maggio, fioriscono anche i matrimoni. Ma se organizzare un matrimonio classico adesso non è più un problema, grazie anche alle numerose agenzie di wedding planner che riescono a fare, molto spesso un lavoro straordinario. Ma se si volesse organizzare un matrimonio un po’ diverso dal solito, con qualcosa di divertente che possa intrattenere gli ospiti non solo con i soliti balli di gruppo?

Un’idea americana che piace anche agli italiani

Un suggerimento davvero simpatico, manco a dirlo, arriva dall’America. Si chiama photo booth ed è un’idea originale e divertente che sta prendendo velocemente piede anche nel nostro paese con il funny photo italiano. Ma di cosa tratta? Si tratta di un furgone, una sorta di pulmino, attrezzato di tutto punto per scattare delle foto davvero simpatiche e divertenti. Tutti gli invitati, a turno, possono entrare nella cabina fotografica. Al suo interno si trovano tantissimi travestimenti, baffi, occhiali, barbe finte, da indossare per fare delle foto bizzarre e divertenti.

C’è la possibilità di aggiungere frasi divertenti, la data delle nozze e di condividerle sui social. Insomma, quale modo migliore per ricordare un giorno così speciale? E difatti le nozze col funny booth stanno diventando un vero must.

Come si utilizza il photo booth

Se si vuole richiedere il servizio del photo booth bisogna cercare una delle agenzie che mettono a disposizione la cabina-camper. Di solito questi si muovono per tutto il territorio quindi possono raggiungere qualsiasi parte del’Italia. Il consiglio, tuttavia, è quello di prenotare con largo anticipo perché la moda sta spopolando e potrebbe capitare di non trovare funny booth disponibili per la data del matrimonio. Una volta richiesto il servizio si attende l’arrivo del camper, naturalmente si deve mettere a disposizione la corrente elettrica, ma generalmente si trova scritto tutto nel regolamento e nel contratto.

Una volta giunto il camper si hanno a disposizione circa 3 ore di tempo per divertirsi con le foto bizzarre. In realtà, ma questo dipende dall’agenzia che noleggia il furgone, i servizi si possono personalizzare in base alle esigenze di chi le richiede, quindi quando si decide di ordinare il servizio si potrà scegliere per quante ore si richiede il furgone, ma anche la tipologia di servizio necessaria, solitamente ci sono diverse possibilità, da quella base al servizio all inclusive che comprende diversi optional.

Invitati contenti, sposi contenti

Una delle preoccupazioni maggiori, quando si organizza la propria festa del matrimonio, è quella che gli ospiti si divertano e conservino un bel ricordo di quella giornata. Con questa idea originale il divertimento è assicurato per tutti gli invitati, da i più grandi ai più piccini, e anche gli sposi saranno felici.

Informazioni Silvia

Potrebbe interessarti anche

Matrimonio già organizzato, cosa succede se salta

Organizzare un matrimonio è un impegno molto oneroso, per questo sempre più di frequente gli ...